Che differenza passa tra un cerchio normale e un cerchio perfetto a uncinetto? Ve lo spiego subito nel blog.

Scuola punti base di crochet.

 

Cara amica, se sei alle prime armi con l’uncinetto, o vuoi provare a creare degli amigurumi, oggi vediamo assieme cosa vuol dire fare un cerchio perfetto a uncinetto.

Quando si inizia a lavorare gli amgurumi la prima cosa che bisogna imparare bene, benissimo, è come iniziare il lavoro con l’anello magico. Si inizia il 70% dei lavori con un anello magico a uncinetto!

Per questo primo punto, dato che a immagini è difficile spiegare, mi sono servita di un mini video youtube.

COME INIZIARE A LAVORARE DALL’ANELLO MAGICO.

Il secondo passo è imparare a fare un cerchio perfetto a uncinetto.

Se molti siti troverete una spiegazione standard, che personalmente non apprezzo molto perchè non consente un lavoro davvero ben finito. Da diverso tempo oramai propongo una soluzione alternativa.

Con questa immagine capirete subito.

COME FARE UN ANELLO PERFETTO A UNCIENTTO – SCHEMA DA SEGUIRE

La differenza tra i due è visibile a occhio nudo. Nel caso di sinistra, con la scritta OK, il cerchio è rotondo. Nel caso di destra, dove ho scritto NO, il cerchio tende a crescere come se fosse un esagono.

Adesso vorrei farvi vedere anche la differenza in termini di esecuzione di punti scritti.

MB= maglia bassa

CERCHIO A UNCINETTO “NO”.

Iniziare il lavoro a cerchio con un anello magico di 6 MB

1° giro: 1 aumento ogni MB del primo anello = tot. 12 MB

2° giro: 1 mb e 1 aumento nella maglia successiva * 6 volte = tot. 18 MB

3° giro: 2 mb e 1 aumento nella maglia successiva * 6 volte = tot. 24 MB

4° giro: 3 mb e 1 aumento nella maglia successiva * 6 volte = tot. 30 MB

5° giro: 4 mb e 1 aumento nella maglia successiva * 6 volte = tot. 36 MB

Invece l’altro è così:

CERCHIO A UNCINETTO “OK”.

Iniziare il lavoro a cerchio con un anello magico di 6 MB

1° giro: 1 aumento ogni MB del primo anello = tot. 12 MB

2° giro: 1 mb e 1 aumento nella maglia successiva * 6 volte = tot. 18 MB

3° giro: 1 mb – 1 aumento nella maglia successiva – (2 mb e 1 aumento nella maglia successiva) * 5 volte – 1 mb = tot. 24 MB

4° giro: 3 mb e 1 aumento nella maglia successiva * 6 volte = tot. 30 MB

5° giro: 2 mb – 1 aumento nella maglia successiva – (4 mb e 1 aumento nella maglia successiva) * 5 volte – 2 mb = tot. 36 MB

Come avrete notato i giri dispari 3 e 5 sono diversi. Si eseguono sempre gli stessi aumenti, sono che l’aumento iniziale è diviso a metà tra l’inizio e la fine.

In questo modo in vostro cerchio crescerà rotondo anzichè esagonale!

Cristiana | farecreare

Ancora dubbi? Commenta sotto e ti risponderò appena possibile. Ciao

Salva

Salva

Salva

Salva

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... Cristiana Rosada