Eventi e collaborazioni

Noi siamo la cornice, tu sei il talento.

Con questo incipit e con la Doimolivingart nasce un nuovo modo di personalizzare l’arredo industriale.

Care lettrici,

oggi vi scrivo un articolo un po’ diverso dal solito perchè parla di un contest artistico. La creatività è sempre al centro di ogni lavoro che faccio, e anche in questo caso è così.

Da qualche settimana ho sulla scrivania una tela da 20×20 cm che mi ha regalato  Doimoazienda molto conosciuta in Italia per la produzione di mobili – durante la mia visita al Salone del Mobile 2017.

Cosa unisce l’arredamento industriale con una tela da pittori?

Nartist e Doimo - contest Noi siamo la cornice e tu sei il talento.

Quest’anno durante il Salone del Mobile il Gruppo Doimo ha presentato (in collaborazione con il brand Nartist) un nuovo brevetto che consente, grazie a delle cornici removibili, di personalizzare l’arredamento con un’opera d’arte.

Che sia un salotto, una madia o un’anta di un armadio, questa cornice permette l’inserimento di una creazione artistica in diverse dimensioni. Vi faccio vedere un esempio, una madia che ho personalmente visto alla fiera. Come vedete l’opea d’arte è inserita nell’anta ed è intercambiabile.

Madia Doimo personalizzata con inserto Nartist.

Ma la personalizzazione non si ferma a questo perché il Gruppo Doimo ti consente di personalizzare tu stesso il tuo arredo. Da questo nasce l’idea del contest che vi faccio vedere adesso.

Alla scoperta di nuovi talenti con #doimolivingart.

doimolivingart contest per artisti emergenti e talenti nuovi.

Ed ecco la mia piccola opera che vuole rappresentare questa opportunità che Doimo da a tutti i giovani e sconosciuti artisti che vogliono mettersi in vetrina.

Io mi sono divertita a creare un quadro con un lieve effetto 3D. Ne avevo visti alcuni girovagando per il web e ho voluto provare a farne uno. Ho usato una tecnica molto mista: pennarello, pastelli, acquerelli e tempere.

Grazie all’aiuto di una amica (che ha posato con la sua bella mano) sono riuscita a rendere bene l’idea che avevo in testa.

Una tela che diventa foglio di carta a righe, uno strappo che proietta verso un universo nascoso, quasi magico, sconosciuto e a tratti inquietante, ma affascinante.

Il nome dell’opera?

Non l’ho ancora deciso. Volete aiutarmi voi?

Proponete pure un nome.

Cristiana | farecreare

PS. Se anche tu vuoi partecipare e provare a creare la tua opera, dipingi una tela da 20×20 cm e posta la foto in Instragram con l’hashtag #doimolivingart. Maggiori informazioni le trovi anche in questo articolo dal magazine Doimo.

Le opere che riceveranno più like saranno selezionate per progetti futuri del Gruppo Doimo, saranno protagoniste del servizio fotografico ufficiale Nartist e presentate su nartist.it.

So che tra voi ci sono molte artiste. Cosa state aspettando?

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Idee creative in edicola: amigurumi schemi riviste - vaso in lana su Casa Creativa di Gennaio.

Ciao a tutte le creative che mi seguono e buon inizio anno. Riapro il blog presentandovi dei recenti lavori pubblicati in edicola sul numero di Gennaio di Casa Creativa. Il primo lavoro riguarda la sezione “idee a unicnetto” e l’ho ribattezzato il vaso double face, perché ha un doppio utilizzo. In realtà era nato come […]

Continue Reading

Sgabello estivo rivestito uncinetto.

Ciao care amiche di uncinetto, questo sarà l’ultimo post prima della vacanze estive. Chiudo per un po’, o per meglio dire, stacco la spina del computer. Ho davvero bisogno di un periodo senza computer e tecnologia. Ultimamente ne ho abusato un po’ troppo e quindi devo ricaricare le energie e le idee senza ausili elettronici. […]

Continue Reading

Corona damigelle bambine faidate.

Maggio è il mese dei matrimoni per eccellenza e i fiori d’arancio sono il simbolo più conosciuto. Questo mese, assieme alle college Top Blogger Kreattive, abbiamo deciso di realizzare una collezione di tutorial tutta dedicata al matrimonio handmade. In questo post troverete tutte le spiegazioni e il passo-passo, per realizzare questa corona damigelle per le […]

Continue Reading