Month: Aprile 2015

Riapre le porte la mia scuola di amigurumi online.

In questa seconda edizione del corso di Amigurumi online impareremo a lavorare una pianta grassa a uncinetto completa di fiore:

sono aperte le iscrizioni!

Ciao Creative e appassionate di uncinetto, oggi sono particolarmente felice, perchè dopo qualche mese di pausa sono riuscita a continuare con un secondo corso per la scuola di amigurumi online.

Ho visto che in questi mesi di stop, in molte avete voluto comunque iscrivervi al mio gruppo in Facebook: WE LOVE AMIGURUMI. Ed è proprio tramite al gruppo nel social che riusciamo a collaborare virtualmente per imparare a fare gli amigurumi a uncinetto.scuola di amigurumi online - secondo corso

COME FUNZIONA LA SCUOLA DI AMIGURUMI ONLINE?

Prima di tutto inizio dicendoti che per questo secondo corso online abbiamo (perchè prima di iniziare ho fatto un sondaggio per accontentare le vostre preferenze) deciso di realizzare una pianta grassa amigurumi completa di fiore.

Qesto amigurumi può sembrare complesso, ma in realità può essere lavorato anche da chi è alle prime armi.

In questo post, troverai i materiali che ti devi procurare per realizzare l’oggetto. Hai tempo circa 10 giorni, perchè poi uscirà il post nel quale troverai le spiegazioni e le istruzioni da seguire.

L’iscrizione è assolutamente gratuita. Se vuoi ricevere supporto o seguire la lavorazione delle altre creative, o fare delle domande, ti consiglio di iscriverti al gruppo in Facebook (clicca quì). E’ un metodo molto pratico per fare domande oppure per collaborare con me e le altre aiutando chi è in difficoltà nella lavorazione.

In mancanza di Facebook puoi sempre commentare sotto a questo post. In questo caso ti risponderò direttamente io.

MATERIALI DA PROCURASI PER SEGUIRE IL CORSO DI AMIGURUMI.

Ti serve:

  • lana o cotone verde gr 50
  • lana o cotone marrone gr 50
  • lana o cotone colorato (per il fiore) gr 20
  • lana o cotone avorio (per il gambo del fiore) gr 20
  • scovolino da pipa
  • uncinetto numero 3
  • ago da lana
  • imbottitura o ovata sintetica per l’interno
  • un vaso piccolo da fiori.

pianta grassa per corsi di amigurumi

La differenza tra il cotone e la lana non è molta. Il cotone è più scivoloso e i colori risultano più brillanti. La lana si lavora meglio (sopratutto per chi è alle prime armi) ma può avere dei colori più spenti. scegliete voi: potete anche lavorare dei resti di materiale che avete in casa.

Quando di solito realizzo un amigurumi in lana preferisco farlo con lana merino (non uso quasi mai il 50% lana-acrilico). Lo so che l’acrilico costa molto poco, mentre la lana merino costa di più, ma visto la scarsa quantità di filo per realizzare questi amigurumi, preferisco lavorare del materiale migliore.

Questo è un mio consiglio, ma poi ognuna di voi utilizzi quello che preferisce o con cui riesce a lavorare meglio.

Se mentre attendete la pubblicazione del post d’inizio corso volete fare un po’ di pratica con i punti base o rinfrescare il vostro uncinetto questi sono i link utili:

I punti di base per gli amigurumi

Trovi anche un video fatto da me sull’inizio del lavoro a uncinetto con l’anello magico.

Se ci sono domande, commenta sotto all’articolo.

A presto!

Cristiana | farecreare

PS: se non sei iscritta al gruppo di facebook online ricordati di guardare il mio blog fra circa 10 giorni per vedere se è uscito l’articolo, oppure iscriviti alla newsletter, così sei sicura di non perderti nulla. Ciao

Regalo fatto a mano per la festa della mamma.

E’ passata la Pasqua, e io, ancora con le mani e la bocca sporche di cioccolato, sto già pensando alla festa della mamma. L’altro giorno ho raccolto nel mio giardino queste splendide violette selvatiche. Per raccontarvi tutta la verità, anche se cerco di mettere tanto amore (e fatica) nella cura del mio giardino, i fiori […]

Continue Reading

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...