Costumi di Carnevale fai da te : riuso creativo con carta e cartone.

DIAMO IL VIA ALLE IDEE PER I ” Costumi di Carnevale fai da te ” IN CARTA e CARTONE.

costume-carnevale-bambina-faidate con la carta

Mai come quest’anno sento la voglia di qualcosa di leggero, un progetto scherzoso su cui buttarmi, per creare qualcosa di magico. Ecco che l’ occasione mi si prospetta pensando ai Costumi di Carnevale.

Solitamente non amo acquistare costumi già pronti; anche se molto belli e non eccessivamente costosi, trovo banale un costume di carnevale prodotto in serie.

Quindi ho raccolto qualche idea per dei Costumi di Carnevale fai da te.

Il primo post che dedico a questo argomento, vorrei collegarlo al riuso
creativo di materiali apparentemente poveri ( per cui anche poco costosi).

Armiamoci quindi di :

  • carta e cartone ( scatoloni di varie misure vanno benissimo ),
  • matita e gomma,
  • forbici,
  • colla a caldo,
  • graffettatrice
  • colori ( pennarelli o acrilici )

La prima idea riprende le bamboline di cartone, quelle a cui si ritagliano i vestiti per poi attaccarli con le linguette. Gli elementi di base sono molto semplici da riprodurre. Prima si disegnano sulla carta bianca, poi, una volta verificata la dimensione, si incollano su di un cartone più spesso per dare rigidità’ al lavoro. Con un pennarello nero dalla punta grossa, ripassate tutti  i bordi non dimenticando i tratteggi, per dare un’ idea più reale. Per il colore e
le decorazioni del vestito potete sbizzarritevi a piacere.

Per fissare il vestito al corpo e’ sufficente attaccare degli elastici o nastri sul retro e agganciarli alla vita e alle spalle.

Con questa tecnica si possono fare tantissime figure, anche per bambini, e con un costo veramente minimo, realizzare un costume creativo che non passera’ innoservato.

carnevale-corona-regina-cartone

Ma con il cartone si può’ realizzare praticamente di tutto.

Vostra figlia vuole una corona da fatina o principessa? Eccone una con tante stelle. Coloratela a piacere.

Gli animali sono sempre le maschere più’ richieste dai piccoli. Cosa ne dite di questo leone possente e ferocissimo?

carnevale-costume-maschera-leone fatta con cartone

Se vi sentite ispirati potete misurarvi con qualcosa dall’esecuzione leggermente più’ complessa.

Vi presento tre progetti veramente unici : un vestito da principessa, con balze a riccolioli all’insu; uno spaventoso drago, con tanto di artigli e coda; e una piovra degna del capitano Achab.

carnevale-costume-faidate-principessa

Per realizzare questi costumi e’ richiesto un po’ più di lavoro, e sopratutto il cartone va’ fissato su di una struttura di sostegno.

Nel caso del vestito da principessa, serve un sottogonna simile a quelle usate per le gonne delle spose. Il resto e’ facile perche’ il cartone va’ steso sopra creando dei strati.

carnevale-costume-faidate-drago

La coda del drago e’ invece unita grazie ad un filo che unisce tutti i pezzi dall’interno e li  attacca al busto.

Costume-carnevale-faidate-cartone-polipo

La piovra invece ha una struttura di metallo all’interno che unisce i singoli pezzi e permette di sagomarli. I tentacoli più lunghi sono sostenuti a fili attaccati alla schiena. Di base potete usare i rotoli della carta igienica, tagliandoli e cucendoli con diametro sempre piu’
piccolo, a mano che ci si avvicina alla punta. La testa invece e’ realizzata con la tecnica della cartapesta.

Nel prossimo post vi parlerò delle idee da realizzare con la stoffa e il pannolenci. A presto …

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Leave a Reply


9 + 7 =