Anna bambola amigurumi

Direttamente dal gruppo di lavoro a crochet WE LOVE AMIGURUMI, ecco il riepilogo con le foto delle vostre sirene amigurumi a uncinetto.

Care amanti del crochet, è arrivato il vostro momento!

Ma prima riavvolgiamo un attimo il nastro.

LA STORIA DI ANNA, LA CROCHET DOLL DI FARECREARE.

mini bambola amigrumi tutorialEra da poco passato il capodanno, e io vi presentai una nuova amica di uncinetto. Si chiama Anna ed è una bambola a crochet. Nel mese di Gennaio l’abbiamo vestita con un elegante completino di lana rossa. Il cappello e i pattini per il ghiaccio erano due accessori perfetti per l’inverno.

Quando giunge la primavera, ecco che Anna cambia vestito e saluta la primavera con un vestitino giallo di cotone e la borsetta a tracolla.

Anna bambola amigurumi vestito di primavera con schema gratis.

E poi arriva l’estate e Anna di trasforma in una sirena elegante. Oltre alla coda e al costume completo di pailettes, Anna indossa anche uno scialle a rete e una stella marina tra i capelli.

Questi sono stati i post pubblicati con gli schemi di queste trasformazioni: (altro…)

Sirena amigurumi capelli ricci.

Con questo secondo post terminiamo la lavorazione della nostra sirena amigurumi. Oggi vedremo assieme una tecnica che vi consentirà di imparare come fare capelli ricci bambola amigurumi. Lavoreremo anche lo scialle per la sirena con una nuova lavorazione che si chiama – MAGLIA A RETE. Pronte per imparare  a fare tanti bei capelli ricci con […]

Continue Reading

Sirena amigurumi achemi e tutorial-uncinetto gratis.

Vi ricordate la nostra Anna, la bambola amigurumi? Arriva l’estate e lei decide di andare al mare, e lo fa con un look da sirena amigurumi. Ciao a tutte le appassionate di uncinetto che seguono il blog. Sono felice di sapere che siete appassionate quanto me di amigurumi. Oggi ho creato per voi uno schema […]

Continue Reading

Anna bambola amigurumi vestito di primavera con schema gratis.

“La donzelletta vien dalla campagna, in sul calar del sole…” G.Leopardi No, non sono ritornata a scuola, e nemmeno sto rileggendo Giacomo Leopardi (che per inciso non è tra neppure tra i miei poeti preferiti). E’ solo che guardando la prima foto scattata per lo shooting del vestito primaverile di Anna, la poesia del Sabato […]

Continue Reading