Uncinetto facile

Sgabelli rivestiti a uncinetto - schema facile.

Ciao!

A voi piacciono gli sgabelli rivestiti a uncinetto?

A me molto e si vede guardando questa foto. Tempo fa ne ho fatti due, rivestendo un famoso sgabello di plastica di Ikea: uno a forma di arancia e uno a forma di anguria. Però a dire il vero potrebbe essere qualsiasi cosa: un limone ad esempio!

Lo schema di base per realizzare questi sgabelli rivestiti a uncinetto è più o meno sempre lo stesso e adesso ve lo voglio svelare.

SCHEMA BASE PER RIVESTIRE SGABELLI A UNCINETTO.

Dato che sono lavorati con la maglia alta, facciamo un piccolo ripasso di come si lavora a uncinetto la maglia alta in questo post >>

Adesso procuratevi della lana o del cotone e l’uncinetto numero 3 e iniziamo a lavorare a crochet il nostro sgabelllo.

Sgabelli rivestiti a uncinetto - schema a forma di anguria.

Schema dello sgabello a uncinetto.

Abbreviazioni dei punti:

CAT : catenella

MBSS: maglia bassissima

MA : maglia alta

Si inizia con un anello magico da 10 maglie alte (MA). Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

1° giro: 2 aumenti ogni MA, da 10 MA vado a 20 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

2° giro: 1 ma e 1 aumento nella maglia successiva = tot. 30 MA Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

3° giro: 2 ma e 1 aumento nella maglia successiva = tot. 40 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

4° giro: eseguire 1MA – (2 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 13 volte = tot. 53 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

5° giro: eseguire 2MA – (2 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 17 volte = tot. 70 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

6° giro: (4 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 14 volte = tot. 84 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

7° giro: (5 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 14 volte = tot. 98 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

8° giro: (6 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 14 volte = tot. 112 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

9° giro: (13 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 8 volte = tot. 120 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

10° giro: (11 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 10 volte = tot. 130 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

11° giro: (25 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 5 volte = tot. 135 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

12° giro: (14 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 9 volte = tot. 144 MA Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

13° giro: (15 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 9 volte = tot. 153 MA Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

CAMBIO COLORE.

14° giro: (16 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 9 volte = tot. 162 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

15° giro: (17 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 9 volte = tot. 171 MA Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

Sgabelli rivestiti a uncinetto - schema facile a forma di anguria.

CAMBIO COLORE.

16° giro: (18 ma e 1 aumento nella maglia successiva) x 9 volte = tot. 180 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

17°-18°-19°-20°-21° giro (totale 5 giri): nessun aumento sono giri semplici di MA totali 180. Ricordarsi di chiudere ogni giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT all’apertura del giro successivo.

22° giro: (18 ma e 1 diminuzione nella maglia successiva) x 9 volte = tot. 171 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

23° giro: (17 ma e 1 diminuzione nella maglia successiva) x 9 volte = tot. 162 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

24° giro: (16 ma e 1 diminuzione nella maglia successiva) x 9 volte = tot. 153 MA. Chiudere il giro con 1 MBSS e lavorare 2 CAT per l’alzata.

 

Con l’ago da lana passare un pezzo di filo lungo sotto tutta l’ultimo giro di maglie alte. Rivestire il piano con la cover di maglia e chiuderla tirando i capi del filo. La parte finale è dedicata al ricamo e qui lascio a voi la fantasia per creare quello che meglio volete: un anrancio, un limone o altro.

Però questa è solo una delle tante lavorazioni possibili per rivestire degli sgabelli a crochet. Se vi sentite più tradizionali o vi piacciono le decorazioni classiche guardate questo sgabello.

SGABELLO A CROCHET DECORAZIONE CLASSICA – SCHEMA FACILE >> LINK SPIEGAZIONI.

Sgabello ikea uncinetto

Cosa ve ne sembra?

Lasciatemi un commento su questi lavori o raccontatemi la vostra esperienza con questo tipo di lavoro a uncinetto.

Vi aspetto!

Ciao – Cristiana | farecreare

 

Zucchina amigurumi schema uncinetto da scaricare gratis.

Un’altra verdura a uncinetto è arrivata per completare il nostro cesto: oggi creiamo lo schema della zucchina amigurumi. Ben ritrovate a tutte! Eccomi per il secondo appuntamento con le verdure amigurumi che mancavano all’appello. La scorsa settimana abbiamo visto lo schema per fare un bel peperone a ucinetto di colore giallo. Ve lo ricordate? Oggi […]

Continue Reading

Peperone amigurumi schema e spiegazioni facili.

Cosa manca nel cesto della verdura amigurumi? Il peperone a uncinetto ancora non c’era: rimedio subito, ecco lo schema. Ciao amiche di uncinetto. Vi ricordate le verdure amigurumi che avevamo creato insieme qualche tempo fa? Noooo, ve le ricordo subito! Le verdure amigurumi. Belle vero? Nel blog avevo iniziato un percorso (che molte di voi […]

Continue Reading

Un albero di Natale come segnaposto alla tavola delle feste.

Ultimo schema di uncinetto per l’anno 2015. Ho pensato alla tavola delle feste e ad un albero di Natale come segnaposto. Sono arrivata all’ultimo post dell’anno. Ne ho scritti molti nel 2015. La maggior parte sono stati schemi gratis di uncinetto, come la raccolta di tutorial che abbiamo visto assieme durante l’estate, e che vi […]

Continue Reading

Farecreare lampada nordic style handmade a crochet.

Ben ritrovati a tutti e buon anno. Ho ripreso da poco a pieno ritmo le attività lavorative, incluse anche quelle che riguardano il mio blog creativo. Gennaio è un mese che di solito scorre stanco e pigro: reduci dalle feste e dal riposo, la voglia di ricominciare fa un po’ fatica a riaffacciarsi. Non quest’anno […]

Continue Reading

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...