Lavorare a uncinetto mela con picciolo e foglia.

E’ arrivato il tempo delle mele . . . frutto meraviglioso e pieno di qualità.

Come resistere alla tentazione di dedicargli un post! Proprio ora che la stagione ce ne regala di tutte le qualità: mele verdi, gialle, rosse, rosate, sfumate . . .

Per questo appuntamento settimanale “tutto uncinetto schemi gratis“, potete scegliere il colore che preferite.

Come sempre, se siete alle prime armi ecco gli articoli di partenza con le spiegazioni dei punti base a uncinetto:

Amigurumi a uncinetto: tutto quello che devi sapere prima di iniziare a farli.

Buon lavoro a tutte.

Cristiana | farecreare

Per realizzare la mela a uncinetto vi serve:

  • 30 gr di lana o cotone del colore che preferite per la mela
  • 10 gr di lana marrone per il picciolo e 10 gr di lana verde per la foglia
  • Imbottitura sintetica
  • Ago da lana
  • Uncinetto numero 3

Abbreviazioni dei punti:

CAT : catenella

MBSS: maglia bassissima

MB: maglia bassa

Si inizia con un anello magico da 6 maglie basse (MB).

1° giro: 2 aumenti ogni MB, da 6 MB vado a 12 MB. Da adesso si lavora a spirale consecutivamente (cioè senza chiudere i giri)

2° giro: 1 mb e 1 aumento nella maglia successiva = tot. 18 MB

3° giro: 2 mb e 1 aumento nella maglia successiva = tot. 24 MB

4° giro: 3 mb e 1 aumento nella maglia successiva = tot. 30 MB

5° giro: 4 mb e 1 aumento nella maglia successiva = tot. 36 MB

6° giro: 5 mb e 1 aumento nella maglia successiva = tot. 42 MB

7° giro: 6 mb e 1 aumento nella maglia successiva = tot. 48 MB

8° – 9 – 10° – 11° – 12° – 13° – 14° – 15° – 16° giro: 1 mb ogni punto = tot. 48 MB (8 giri)

17° giro: 6 mb e 1 diminuzione nella maglia successiva = tot. 48 MB

18° giro: 5 mb e 1 diminuzione nella maglia successiva = tot. 40 MB

19° giro: 4 mb e 1 diminuzione nella maglia successiva = tot. 36 MB

20° giro: 1 mb ogni punto = tot. 36 MB

21° giro: 3 mb e 1 diminuzione nella maglia successiva = tot. 24 MB

22° giro: 1 mb ogni punto = tot. 24 MB

23° giro: 2 mb e 1 diminuzione nella maglia successiva = tot. 18 MB

Imbottire con ovatta sintetica.

24° giro: 1 mb e 1 diminuzione nella maglia successiva = tot. 12 MB

25° giro: 1 diminuzione nella maglia successiva = tot. 6 MB

Lasciare un pezzo di filo lungo e chiudere il lavoro.

  • IL CONSIGLIO IN PIU’ : per non perdere il segno dell’inizio giro, dal 3° giro in poi, inserite nel primo punto del giro una graffetta o un pezzo di filo, che indichi l’inizio. Ogni giro la spostate in quello superiore.

Fare una mela a uncinetto: schema gratis.CREARE LA FOGLIA E IL PICCIOLO

Per realizzare il picciolo, con il colore marone eseguire 9 catenelle. Tornare indietro con 8 maglie bassissime. Ecco fatto il picciolo. Lasciate un pezzo di filo di 15 cm per cucirelo sopra la mela.

Eseguire la foglia a uncinetto, richiede un pochino più di attenzione. Con il colore verde lavorate 9 catenelle. Ora dovete lavorare morbido e quindi tenete il filo leggere e piuttosto lungo.

Inserite l’uncinetto nella 2 catenella dall’uncinetto, gettate il filo sull’uncinetto ed estraetelo, ma tenetelo sull’uncinetto.

Entrate nella seconda catenella, gettate il filo sull’uncinetto ed estraete un secondo filo che terrete sull’uncinetto. A questo punto dovreste avere già 3 filo sull’uncinetto.

Continuate a inserire nella catenella successiva ed estrarre il filo ma tenerlo sempre sull’uncinetto. All’ultima catenella vi trovate con tanti cappi sull’uncinetto.

All’ultima catenella gettare il filo sull’uncinetto e chiudete i primi due fili che si trovano più vicini alla punta. Proseguite gettando il filo sull’uncinetto e chiudendo due cappi alla volta fino alla punta della foglia.

Arrivati alla punta realizzare 1 catenella e girare la foglia.

Sull’altra metà coste della catenella di base dovete eseguire esattamente lo stesso lavoro fatto dall’altra parte. Lasciare sempre 15 cm di filo.

CONFEZIONARE LA MELA

Prendete la sfera, e con il filo lasciato entrare dalla punta alla base della sfera. Tirare in modo che la sommità rientri dando la tipica forma della mela. Ora potete cucire il picciolo e la foglia.

Ti è piaciuto lo schema di oggi? Gli schemi che pubblico sono gratuiti e possono essere condivisi citando la fonte (ovvero il mio blog). Lasciami un commento per dimostrarmi il tuo gradimento. Non ti chiedo altro! Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... Cristiana Rosada