Piante grasse all’uncinetto: 1° schema per Amigurumi.

Oggi ho deciso che per iniziare tra i primi post vi propongo una serie di schemi di lavori appena terminati.

Si tratta di qualche modello di piante grasse all’uncinetto realizzati con la tecnica dell’Amigurumi.

Inizio con quella che io ritengo la più semplice, perchè composta da due pezzi di facile realizzazione: una sfera della dimensione della campanella di terracotta e i riccioli cuciti sopra. Le spiegazioni che trovate scritte sotto sono per realizzare una pianta grassa con una campanella in terracotta di dimensioni : diametro 7 cm , altezza 6 cm. Se volete confezionarne una di misura più piccola diminuite i punti della sfera in proporzione.

Piante grasse fatte uncinetto come amigurumi.

Vi ricordo che nello shoponline, potete trovare tutte le altre creazioni e anche ordinarle.

MATERIALE OCCORRENTE:

  • 1 campanella in terracotta da h 6 cm x diam. 7 cm,
  • Lana o cotone in due colori marrone e verde (non troppo sottile come filato),
  • Uncinetto: io normalmente lavoro con il numero 3;
  • Ago da lana.

Abbreviazioni usate nella spiegazione:

  • MB: maglia bassa
  • C: catenella
  • AM: anello magico

La sfera è realizzata lavorando in tondo.

Partite con fare un AM con 6 maglie basse.

1 GIRO: 2 aumneti ogni MB – Da 6 MB vado a 12 MB

2 GIRO: 1 mb e 1 Aumento nella maglia successiva = totale 18 MB

3 GIRO: 2 mb e 1 Aumento nella maglia successiva = totale 24 MB

3 GIRO: 3 mb e 1 Aumento nella maglia successiva = totale 30 MB

4 GIRO: 4 mb e 1 Aumento nella maglia successiva = totale 36 MB

5 GIRO: 5 mb e 1 Aumento nella maglia successiva = totale 42 MB

6 – 7 – 8 – 9  GIRO:  42 MB – nessun aumento – giri semplici di MB

10 GIRO: 5 mb e 1 Diminuzione nella maglia successiva = totale 36 MB

11 GIRO: 4 mb e 1 Diminuzione nella maglia successiva = totale 30 MB

12 GIRO: 3 mb e 1 Diminuzione nella maglia successiva = totale 24 MB

13 GIRO: 2 mb e 1 Diminuzione nella maglia successiva = totale 18 MB

IMBOTTIRE la sfera con imbottitura sintetica.

14 GIRO: 1 mb e 1 Diminuzione nella maglia successiva = totale 12 MB

15 GIRO: diminuire ogni maglia = totale 6 MB  – Chiudere il lavoro.

CONSIGLIO: per non perdere il segno, quando lavoro sfere metto una spilla da balia all’inizio del giro, così sò sempre dove inizia il giro successivo.

Lavorazione dei riccioli.

Per fare i riccioli partite da una catenella di 30 maglie. Saltate le prima 2 catenelle e fatte una MB in ogni catenella successiva. Il ricciolo si forma da solo. Alla fine partite con un’altre serie di catenelle (ogni volta fatte una file più lunga o più corte della precedente – a vostro gusto) e ritornate indietro come nel primo giro. Per una piantina grassa abbastanza folta servono almeno 20 – 25 riccioli di varie misure. Fatene alcuni anche corti (10 MB).

Terminato questa serie di riccioli concatenati e siete soddisfatti del vostro ciuffo, chiudete il lavoro con un pò di filo extra per cucire. Prendete l’ago da lana e fissate bene il ciuffo sulla sfera. Modellatelo a vostro gusto.

Posizionate la piantina nella campanella in terracotta: et voilà ! !

Ecco fatto: è stato difficile?

Se avete domande scrivetemi sul blog o lasciate un commento.

A Presto con altri schemi e spiegazioni.

Cristiana R.

 

 

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger... Cristiana Rosada