Siamo arrivati a metà del nostro percorso, e adesso iniziamo a fare sul serio con schemi sempre più complessi.

Oramai dovete essere esperte di amigurumi e lavori all’uncinetto.

Quindi procediamo, come di consueto con lo schema della settimana.

Buon crochet!

Ps: se vi è piaciuto questo schema mi lasciate un commento?

ABBREVIAZIONI

MBSS= maglia bassissima

MB= maglia bassa

MA=maglia alta

I BROCCOLI A UNCINETTO.

COLORE VERDE CHIARO.

Si inizia con un anello magico da 6 maglie basse (MB).

1° giro: 2 aumenti ogni MB, da 6 MB vado a 12 MB.

2° giro: 1 mb e 1 aumento nella maglia succ. (ripetere per 6 volte) = tot. 18 MB

dal 3° al 12° giro: (10 giri) 1 mb ogni punto sottostante = tot. 18 MB

Schema broccoli a uncinetto.

Arrivati a questo punto dobbiamo creare tre tubi più stretti che saranno le diramazioni dei rametti dei broccoli.

Per spiegarvi la tecnica che ho adottato, e vi mostro prima lo schema.

Schema per fare gambo del broccolo amigurumi.Dall’ultimo punto fatto lavorate 6 MB, poi 6 catenelle volanti. Adesso dobbiamo ritornare al punto di inizio giro ed eseguire nel primo punto 1 MB. Si è formato un anello. Continueremo il lavoro su questo anello eseguendo dei giri semplici di MB. Lavorare almeno 3 giri di MB e chiudere il lavoro staccando il filo.

Torniamo sul giro di base e con una catenella iniziamo nuovamente il giro di base seguendo lo schema.

Faremo questo schema per altre due volte, cioè al termine avremmo realizzato 3 piccoli rametti.

Imbottite il gambo più grosso e con l’aiuto dell’ago e del filo unite tra di loro e rametti più piccoli. Una volta ultimata l’unione, imbottite leggermente anche l’interno dei tubicini.

Scuola di amigurumi online: Pattern in Italiano Broccoli a crochet.

IL CIUFFO VERDE.

COLORE VERDE SCURO.

La parte superiore del broccolo è da lavorare tutta a maglie alte e aumenti di maglie alte.

Gli aumenti sono semplici perché sarà sufficiente lavorare 2 maglie alte nello stesso punto sottostante.

Se non vi ricordate come si lavora la maglia alta, ecco le spiegazioni della maglia alta a uncinetto.

Lavoreremo su ogni singolo rametto realizzato in precedenza.

1° giro: Lavorare 2 catenelle per l’alzata e 3 MA in ogni punto sottostante, al termine chiudere il giro con 1 MBSS. Non preoccupatevi se con gli aumenti vi sembrerà che il ciuffo venga a disco, perché al termine dobbiamo piegarlo e incresparlo per creare le circonvoluzioni.

2° giro: Lavorare 2 catenelle per l’alzata e 3 MA in ogni punto sottostante, al termine chiudere il giro con 1 MBSS.

Tenete 30 centimetri di filo.

Lavorate altre 2 volte i giri 1 e 2 sugli altri due rametti.

Al termine piegate a caso e arricciate il più possibile i ciuffi creati, e con i fili lasciati a fine lavoro fissateli gli uni con gli altri in modo invisibile. Avete terminato quando non si muovo più.

Ciuffo del broccolo amigurumi.Scuola di amigurumi online: Pattern in Italiano Broccoli a uncinetto.Ecco ultimato il vostro rametto di broccolo.

Io ne ho lavorati tre per creare un bel gruppo.

Alla prossima.

Cristiana | Farecreare


 

Dove acquistare un libro di amigurumi in italiano.SCHEMI LAVORATI FINO A OGGI:

25 Giugno 2015 – Aglio amigurumi

30 Giugno 2015: Carota a uncinetto

03 Luglio 2015: la patata a uncinetto

08 Luglio 2015: la melanzana

14 Luglio 2015: i porri amigurumi

21 Luglio 2015: estate creativa con i pomodori all’uncinetto.


HAI BISOGNO DI AIUTO?

Puoi commentare qui sotto, ti risponderò appena possibile. In alternativa puoi collegarti alla mia pagina facebook e scrivere sul diario o nel gruppo di lavoro WE LOVE AMIGURUMI.

LINK UTILI SE VUOI INIZIARE A LAVORARE A UNCINETTO.

Maglia bassa e bassissima, come si inizia.

Lavorare con l’anello Magico (spiegazioni con video).

Le diminuzioni invisibili: guarda il video.


Anticipazione del lavoro della prossima settimana.

Il prossimo schema sarà:

Schema rapanelli a uncinetto.

TI SERVIRA:

  • Filato fucsia, bianco e verde scuro (meno di 20 gr per filato).

Ti aspetto.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *